domenica 18 Giugno 1905

formato data USA: 6/18/1905, formato data IT: 18/6/1905

Era Domenica, segno zodiacale Gemelli. Il Presidente del Consiglio era Alessandro Fortis ed il presidente degli Stati Uniti era Theodore Roosevelt. In USA la radio passava Iris - Serenata di Enrico Caruso.
Ma è capitato molto di più quel giorno: scoprilo sotto.

Eventi | Compleanni famosi | Film | Hit Parade: classifiche

history

Eventi storici

Quali sono stati gli avvenimenti più importanti il 18 Giugno 1905 ?


Compleanni famosi

Chi nacque il 18 Giugno 1905 ?

Film

Quali erano i Film più famosi usciti in quei mesi?
Guarda film famosi, serie TV ed eventi live, comincia il tuo periodo di prova di 30 giorni gratis

Scopri altri film famosi in quella settimana

Fireworks

Fireworks

Anno: 1905

Regista: Katie Messer

The Sign of the Cross

The Sign of the Cross

Anno: 1905

Regista: Cecil B. DeMille

A Ballroom Tragedy

A Ballroom Tragedy

Anno: 1905

Nichiro sensô no kineorama

Nichiro sensô no kineorama

Anno: 1905

Tsushima suidou no daikaisen

Tsushima suidou no daikaisen

Anno: 1905

vinyl songs

Hit Parade: classifiche

Quali erano le canzoni in cima alle classifiche in quella settimana di 18 Giugno 1905 ?
Piu di un milione di canzoni in streaming gratutito e senza interruzioni 30 giorni di prova gratuita


Top #3 Classifica USA

  1. - Iris - Serenata
  2. - Give My Regards to Broadway
  3. - Every Little Bit Helps
history

Governo, istituzioni e Capitani d’Impresa in Italia il 18 Giugno 1905

i Ministri del Governo italiano i rappresentanti delle Istituzioni e delle grandi aziende il 18 Giugno 1905


Re di Prussia.
Guglielmo II
Presidente del Senato.
Tancredi Canonico
Presidente della Fiat.
Lodovico Scarfiotti
Presidente della Camera.
Giuseppe Marcora
Presidente del Consiglio.
Alessandro Fortis
Ministro di Giustizia e affari di culto.
Camillo Finocchiaro Aprile
Ministro del Tesoro.
Paolo Carcano
Ministro dell’ Istruzione pubblica.
Leonardo Bianchi
Ministro delle Finanze.
Angelo Majorana
Ministro della Marina.
Carlo Mirabello
Ministro della Guerra.
Ettore Pedotti
Ministro dell’ Agricoltura.
Luigi Rava
Ministro dei Lavori Pubblici.
Carlo Ferraris
Ministro degli Esteri.
Tommaso Tittoni
Direttore generale della Banca d’Italia.
Bonaldo Stringher